Loading radio ...

  

 

La storia

 

Era Novembre del 1973, quando, mentre ad Avola le prime emittenti radiofoniche, “Radio Alternativa e Radio International” facevano i primi passi nell’etere, un gruppo di giovani, diede vita a Radio Sicilia in una piccola abitazione nel cortile Quartararo. Fu quasi per gioco, ma la volontà di quei ragazzi è rimasta indelebile nel tempo; grazie anche alla propria tenacia e passione per la radio, che l’amico Tommaso Marescalco nel 1977 acquisisce l’emittente, come Radio Sicilia Avola diventandone il direttore.

Radio Sicilia Avola riuscirà a contraddistinguersi nel tempo nonostante tutte le difficoltà di quel periodo. Nel frattempo le altre emittenti, per vari motivi, chiudono le loro trasmissioni; Radio Sicilia Avola riuscirà a sopravvivere, grazie all’impegno di tante persone che, negli ultimi 35 anni si sono alternate dietro ai microfoni dell’emittente.

Sarebbe difficile menzionarli tutti, ma alcuni hanno lasciato il segno come Corrado Di Pasquale, Vincenzo Guerrieri, Francesco Infantino, Emilio Murè, Piero Zappulla, Corrado Carasi, Silvano Germano, Paolo Corsico, Tony Sax ai più recenti Pietro Aprile, Rosario Artale, Giuseppe Buonarrivo Sabba Russo Elena D'Alterio e Dario troja; e poi come dimenticare, il grande Matteo Inturri, insieme agli amici Paolo Guarino, Turi Jacono e Sergio Tiralongo che hanno dato un notevolissimo contributo. Radio Sicilia Avola è stata per loro, un trampolino di lancio, infatti i quattro ragazzi “avolesi” alla fine degli anni 80, daranno vita alla band più matta e amata da tutti, “Ciavevas Danza con le ombre”.

Fra gli anni 80 e 90, l’emittente entra a far parte di grandi circuiti come “Tirradio 80, Tir Top Italia Radio, Rete Sicilia Network. Ha collaborato anche con circuiti radio Web come Radio Web Stereo e Web Radio network". Vorrei ricordare anche il "Radio notte" intrattenimento serale che teneva incollati centinaia di persone durante la settimana, in cui vari speakers si alternavano con musica di vario genere fino a notte fonda.

A metà degli anni 90 le sede storica di piazza Trieste, si sposta in via Dante, 59. Oggi a distanza di 35 anni dall’embrione di Radio Sicilia le nuove forze s’impegnano a dare il loro contributo ed a far si che tutto ciò, non sia stato invano, dato che le nuove normative, quasi impongono alle piccole emittenti private a spegnere i loro trasmettitori.

Radio Sicilia Avola trasmette nell’etere sulla frequenza 95,40 e vanta anche di un ponte radio sui 99,00 Mhz per coprire la zona sud della Sicilia orientale. Grazie alle nuove tecnologie siamo presenti su canali streaming internet e su telefonia mobile attraverso le piattaforme TuneIn Radio, Online Radiobox, Simply Radio. Io, con l’amico direttore dell'emittente Tommaso Marescalco, i figli Marta & Corrado Marescalco, vorremmo ringraziare gli Speakers, i tecnici e tutti coloro che hanno contribuito è stanno contribuendo in tutti questi anni, a far si che il sogno nato nel lontano 1973 continui ancora.

Paolo Munafò

 

 

   

 

 

I PRIMI BANNER

   

 

Vai all'inizio della pagina