browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Biografia

 

Docente presso l’Istituto Comprensivo “E De Cillis” di Rosolini,(SR) recentemente ha ripreso gli studi universitari sospesi, studentessa presso eCampus, in Laurea primo livello terzo e ultimo anno, in Scienze dell’educazione e Formazione.

L’artista vive ed opera a Rosolini, dove dipinge presso studio abitazione privata in Corso Savoia N°67.

Fin da piccolina ha manifestato amore per l’Arte: dipinge, scrive poesie e cunti delle “tradizioni” legate al vissuto della sua infanzia, agli usi e costumi del suo popolo, anelando la vita nelle sue “fattezze” umane, focalizzando nei suoi cunti il dolore, la rassegnazione degli uomini nell’affrontare le avversità della vita, aggrappandosi con sostegno e forza nella Fede e nella propria religiosità, finalità dell’inizio e della fine del vivere di ogni individuo credente.
Molte opere di arte sacra corollano la sua galleria di dipinti.

Tra le varie opere, scorrono molti scorci siculi, barocchi, marine, paesaggi di borghi e paesini tipici del luogo.
Nelle sue tele la maternità riveste un ruolo forte e dominante, l’immenso amore per i suoi tre figli, Monia, Francesco, Angela e le nipotine Enrica e Chiara, con Giulia piccolo grande sole, l’ha traslato dando vita a ritratti, proiettando sulle tele l’interiorità intima dei soggetti, con sapienti pennellate cromatiche, dense di gioia e Amore.
La famiglia è il suo tutto, il suo “universo intero”.

Nei versi delle sue poesie e dei suoi dipinti, la pittrice e poetessa rappresenta arcaici vissuti della sua infanzia, affronta tematiche familiari, sociali, sentimenti intrinsiche legate alle tradizioni della sua bella isola di Sicilia, in specifico inoltre racconta “pezzi di vita di tutta la sua gioventù” trascorsa a Ragusa, a Modica, dove ella ha vissuto esperienze familiari tra genitori, nonni, zii, cuginetti, gli anni più belli della sua gioventù, che narra con nostalgia e malinconia rievocando con pennellate e versi nelle sue opere.
Ama la sua Rosolini dove Ella risiede, città che le ha dato i natali, dove produce e vive momenti intensi di vita culturale attraverso varie associazioni di cui attivamente collabora.

La passione del disegno e della pittura è nella sua Anima, sin dagli anni giovanili ha riversato le sue emozioni nei suoi dipinti, nei suoi versi, nei suoi cunti, raffigurando a livelli contenutistici la realtà fisica, irreale, astratta, immaginaria, simbolica, realistica; pulsioni e tribolazioni interiori riversate su tela, su legno, su stoffa, murales, su qualunque supporto come una bimba riversa gioie, tristezze, solitudini relazionandosi con il suo adorato “mondo a colori”.I suoi dipinti anelano di vita, segni cromatici forti, vivaci, solari come la sua terra.

Poliedrica, curiosa, creativa studia in itinere, sempre desiderosa e alla ricerca di consolidare e sperimentare nuove tecniche, forme, colori e materia.I pigmenti sono il suo respiro, culla e rifugio dalla realtà.

Opera da circa oltre 30 anni, ha partecipato a numerose collettive, anche per fini umanitari, mostre personali, concorsi artistici riscuotendo apprezzamenti e riconoscimenti.

La pittrice con la sua arte, dipinge i suoi versi, e scrive i suoi dipinti, come lei ama definirla.

Artista Giuseppina Spadola Incatasciato
Rosolini Corso Savoia N°67, studio presso abitazione privata.
Email giusi.28@hotmail.it
Sito pittura www.giusispadolapittrice.it
Cell.333 4107637